La Purple Bud della seed bank White Label è uno strain Afgano femminizzato molto forte e versatile, con una bassa percentuale di Sativa e cime violacee.

Purple Bud è semplice da coltivare indoor, anche per i growers meno esperti, mentre in esterni fiorisce in primavera/estate e in clima temperato.

Genetica della Purple Bud

Purple Bud è stata creata da alcune tra le più importanti genetiche di cannabis al mondo. I suoi genitori risalgono ai leggendari strain di Indica della regione Hindu Kush in Afghanistan, fino alle coltivazioni di marijuana a uso medico della California e naturalmente, al cuore delle coltivazioni europee, l’Olanda.

Il principale carattere genetico alla base di Purple Bud sono due cultivar di pura Afghanica, che sono la fonte della sua grande potenza, della fioritura veloce, dei semi densi e della sua struttura vigorosa.

Il suo parente più lontano, Sativa, è una rara varietà giamaicana che dà al Purple Bud un’altezza più elevata della norma e un bel po’ di potenza in più, che si aggiunge a quella della sua componente Indica. Lo stadio finale della creazione del nostro Purple Bud interamente femminizzato è stato l’incrocio di questo Afgano 75% con un eccezionale ibrido Kush direttamente dalla filiera olandese Hindu Kush e quella americana Purple Kush.                                                                                                        ProduttoreWhite Label Sensi SeedsSessoFemminizzataFioritura IndoorBreve 7-8 settimaneFioritura OutdoorFine SettembreTipo di culturaIndoor e OutdoorResaExtra LargeAltezzaAlta (>120cm)VarietàPrevalentemente IndicaAromaPino, Speziato, LavandaIndica75 %Sativa25 %EffettoFelice, RilassanteGenetica (Afghan x Jamaican) x (Hindu Kush x Purple Kush)MedicaleSiPatologiaDepressione, Stress Tempo Fioritura8 settimaneTHCAlto (15-20%)

purple bud semi femm white label 3 semi

€ 14,00Prezzo